Semplicemente addio...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Semplicemente addio...

Messaggio Da Ospite il Mar Set 16, 2008 2:06 pm

Semplice perchè semplici sono le sue parole e i sorrisi al ricordo di serate passate con gli amici.




Una Storia disonesta di Stefano Rosso

Si discuteva dei problemi dello stato
si andò a finire sull'hascish legalizzato
che casa mia pareva quasi il parlamento
erano in 15 ma mi parevan 100.
Io che dicevo "Beh ragazzi andiamo piano
il vizio non è stato mai un partito sano".
E il più ribelle mi rispose un po' stonato
e in canzonetta lui polemizzò così:

"Che bello
due amici una chitarra e lo spinello
e una ragazza giusta che ci sta
e tutto il resto che importanza ha?
che bello
se piove porteremo anche l'ombrello
in giro per le vie della città
per due boccate di felicità".


"Ma l'opinione - dissi io - non la contate?
e che reputazione, dite un pò, vi fate?
la gente giudica voi state un po' in campana
ma quello invece di ascoltarmi continuò:

"Che bello
col pakistano nero e con l'ombrello
e una ragazza giusta che ci sta
e tutto il resto che importanza ha?"

Così di casa li cacciai senza ritegno
senza badare a chi mi palesava sdegno
li accompagnai per strada e chiuso ogni sportello
tornai in cucina e tra i barattoli uno che....

"Che bello
col giradischi acceso e lo spinello
non sarà stato giusto si lo so
ma in 15 eravamo troppi o no?".
E questa
amici miei è una storia disonesta
e puoi cambiarci i personaggi ma
quanta politica ci puoi trovar






flower moonlit (la pasionaria) flower


Ultima modifica di moonlit il Mar Set 16, 2008 2:15 pm, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Semplicemente addio...

Messaggio Da DaliaNera il Mar Set 16, 2008 10:20 pm

Raccoglievo dei ricordi. Li stipavo in una bottiglia e lanciavo contro l'irlanda. E tenevo una canzone ben nascosta nel battito d'ali di una colomba bianca.
Scambiando cenere per alberi.
Ci sono alcune persone senza cui una vita sarebbe stata diversa. Ci sono persone senza cui il mondo sarebbe stato diverso.
Come vorrei che fossero ancora qui.


Richard William Wright (Londra, 28 luglio 1943 – 15 settembre 2008)





Cris(shineMydiamond)

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum