Come ti sfilo la manopola senza danni!

Andare in basso

Come ti sfilo la manopola senza danni!

Messaggio Da DaliaNera il Mer Feb 11, 2009 11:44 pm

Le manopoline! Quelle simpatiche cicciettose canaglie in gomma che ci coccolano le mani quando siamo a cavallo dell'indomita! AH!
Spesso mi è capitato di fare interventi sul manubrio e mi è sembrato stupido tutte le volte dover tagliare le manopole "dure a sfilarsi".
Per sostituirle in preda ad una feroce usura, magari, un taglietto qua e la si può anche farlo. Ma se è solo per sopraggiunto limite di sopportazione estetica allora no. Vi mostro come sfilarle senza romperle, magari poi le regalate/riutilizzate sul muletto:
(Manovra effettuata su manopole Giant, verificata su manopole Progrip di tipo "tosto").

Occorrente:
Forza Bruta a volontà, ditini prensili.


Passo 1:



Afferrare un lembo, anche piccolo, di gomma e rigirarlo su se stesso. E' importante che il primo "risvolto" sia stretto: funge da guida per le altre pieghe. E' gomma, quindi non ha tutti sti gradi di libertà.

Passo 2:



Una volta creato il risvolto arrotolate la guaina su se stessa, con forza e ovviamente nella direzione giusta Razz

Passo 3:



Continuando a risvoltare (ed arrivati al punto giusto, tirare) otterremo questo cicciottino saccottoso dal vago retrogusto condomoide. Sembra una pallottolina inutilizzabile, ma una volte "risvoltato"...

Passo 4:



...voilà! Come nuovo! Per farlo calzare efficacemente sul nuovo manubrio vi consiglio senza dubbio l'uovo di colombo:



da applicare sulla superficie del tubo per far scorrere il tutto liscissimus.

Cris(pellecchia)
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschio
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Visualizza il profilo http://partenovelox.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum