Denis Menchov - Quando a vincere è il migliore.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Denis Menchov - Quando a vincere è il migliore.

Messaggio Da DaliaNera il Dom Mag 31, 2009 10:48 pm



Scadenza fissa, come le tasse. Ci provo e mi ci impegno ma davvero non ci riesco a non scrivere del Giro.
Un altro anno, la stessa carovana. La guardo con un cinico disimpegno, tipico di chi sostiene che ormai "si fanno tutti, non è niente pulito". Anche se non se ne parla il fantasma della disonestà aleggia, il sibilo del doping sussurra.
Ed ecco il momento dopo, in cui sei con gli occhi puntati sulle ancestrali strade della città eterna. Quelle sottilissime ruote che macinano sanpietrini ed acqua e la sensazione che in ogni momento la caduta è possibile, altamente probabile, praticamente certa.
Quei numeri che corrono insieme alle gambe, l'inesorabile cronometro che gioca col destino più di quanto sia lecito pensare. Ed i protagonisti che sono niente. Uomini prima, eroi dopo: ma in quel momento solo carne sudata.
Forse vince, forse no. Adesso lo riprende, la crono è anche questo.
E poi patapunfete: la caduta. Ciò che resterà negli annali, quelle immagini che ripetono nelle cartoline, nei best-of.
Lui che cade tradito da una bici troppo leggera per essere chiamata forchetta, uno sciovolone sull'onda dell'inerzia che sembra catapultarlo nell'oblio.
Poi si rialza e corre.
Questo è un attimo di ciclismo.
E poco importa il doping, la disonestà individuale o di gruppo o di sistema: quando ti alzi sulla sedia e gridi che non è possibile, che è una cosa pazzesca, che tutto è relativo e niente è inevitabile capisci che lo spettacolo deve continuare.
Un'altra etica, un' altra epica.
Lunga vita al Giro d'Italia, nonostante tutto nella fantasia e nei cuori di ognuno di noi.

Cris

avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

L'ombra di Menchov

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 03, 2009 3:24 am

La crono individuale a mio parere è la gara perfetta... da vedere in tv Neutral ... ehhh sì... volete sapere perchè?

Ecco accontentati



ero lì, pronta con la macchinetta in modalità sportiva, parte Menchov io a 100 metri dalla partenza... scatto, veloce fulminea e scaltra come una faina... Denis passa, si volatilizza, a me rimangono impresse solo le sue ultime molecole Rolling Eyes

Allora sconsolata me ne vo' ... Sad girin girando

moonlit(ante gocce di memoria)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum