CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da Ospite il Mer Feb 06, 2008 8:05 pm

Sta per iniziare la campagna propagandistica della CIEMMONA 2008, che si terrà a Roma a fine maggio. Spero che il gruppo partenovelox parteciperà in massa critica e compatta cheers

da Lupa partenocapitolina quale sono, cercherò di essere presente alle varie assemblee organizzative che ci saranno qui a Roma e riportarvi fedelmente più info possibili.

flower mooonlit (la pasionaria nonresettataenondecostruitatiè) flower

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Mer Feb 06, 2008 10:49 pm

PartenoVelox C'E'!
Che sia valanga di Partenoveloci, ciclosofi dall'anima antica come il mare e dagli occhi ammaliatori di sirena.
La poesia è nelle strade, scritta col sottile scintillio di raggi d'argento.
Roma Caput Velocis.



Cris(entieridimarte)

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Lun Mar 10, 2008 10:55 pm

Da più parti (confronta Spirito di Gruppo and Pazzariello) si sente proporre l'impresa: NAPOLI - ROMA in bicicletta, per la CIEMMONA 2008.
Grossomodo questo il piano: Napoli - Sperlonga, Sperlonga - Roma. Con sdrucciolevole notte all'addiaccio.
A me quasi quasi la cosa sconfinffera.
A chi altro? cheers

Cris(tenetemi)


Ultima modifica di DaliaNera il Mar Mar 11, 2008 4:51 pm, modificato 1 volta

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 11, 2008 12:23 am

A me me... pure iuuuuuuuuuuuuuuuu. Zaino pronto, saccappelo stirato.
Prontiiiiiiiii.... viaaaaaaa. Verso Sperlonga ed oltreeeeeeeeeeee.

flower moonlit(uttaSaccoeBici) flower

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da clambfr il Mar Mar 11, 2008 4:27 am

compagn* di pedale in questa disgraziatissima città, se vi interessa metto a disposizione l'esperienza di quattro (tre) annate di spedizioni romane, compiute nella perfetta autonomia di bici-tenda-sacco a pelo. Spirito di gruppo sa e può confermare. Consiglio vivamente il pernottamento a Sabaudia al fine di assistere alla magia delle dune sabbiose nella luce dell'alba...
D'obbligo la mascherina non appena si intravede il raccordo anulare (che d'altra parte ho cominciato ad indossare quando vengo in centro). No, non è così tremendo...anzi sì. Però aspetto risposte. Per una volta mi farebbe piacere fare il viaggio in gruppo. ciao
avatar
clambfr
Ciclista Domenicale
Ciclista Domenicale

Maschile
Numero di messaggi : 7
Età : 42
Localizzazione : Pollena T./Culonia
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Mar Mar 11, 2008 2:53 pm

Dato ormai per scontato che SI PUO' FARE, car* clambfr, c'è bisogno di chiarire alcune cose. Io non ho esperienza di distanze tanto lunghe e strade tanto impegnative. E credo come me, buona parte di chi sta leggendo. Allora sorgono le domande: quali sono i limiti dell'"impresa"?
Mezzi da usare, allenamento da effettuare, carenze a cui sopperire....
Aspetto fiducioso.
P.S.: benvenut* ^__^

Cris(training1)

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da clambfr il Mer Mar 12, 2008 2:32 am

quel SI PUO' FARE, caro cristianodalianera - che detto per inciso credo ci siamo vicendevolmente letti ad abundantiam su ciclistica.it ;-) - mi sta cominciando a causare un moto di rigetto...se hai presente quel post su Colaninno il rampante mi capirai (COSA si può fare, ecc. ecc.)
Detto ciò, tiro le somme sulla mia esperienza riguardo la biciclettata Napoli-Roma: credo che chiunque abbia una gamba da 100-110 km al giorno possa allungarsi fino a coprire i restanti 40 circa che separano il centro città da Sabaudia, dove io consiglio il pernottamento modalità campeggio. Nella prima parte "entro-regione" il percorso è prevalentemente pianeggiante e abbastanza comodo per la viabilità, se come me si percorre la circumvallazione esterna, la cosiddetta "via degli americani": Casoria, Villaricca, Qualiano, Giuliano, fino a sbucare sulla 7quater. Diversamente, se si decide di procedere per la zona flegrea, indi Pozzuoli ecc., un po' di salite si beccano di sicuro, senza contare che là le auto corrono un bel po'.
Qualunque sia la scelta, si approderà inevitabilmente sulla Domiziana; da lì in avanti il percorso sarà costantemente pianeggiante e attraverserà luoghi ameni come Mondragone, Castelvolturno...passandoli il pìù velocemente possibile. Il confine col Lazio, posto sul ponte che sovrasta il Garigliano, segna - secondo me - anche l'entrata nella civiltà: non esagero, appena entrato a Scauri ho avuto l'idea di uno stacco culturale, quasi. Fin lì sono 100 km, e credo che se fatti in allegra compagnia e col fresco della mattina non peseranno troppo sull'economia del viaggio. A seguire, ancora pianura, poi putroppo Formia, e poi per fortuna Gaeta. Da qui in avanti la strada presenterà curve e saliscendi, ma diventerà a tratti d'una bellezza simile alla costiera cilentana: esplosioni di colori e profumi, panorami di cui godere in corsa. Forse è questo l'unico tratto un po' impegnativo sul totale, ma...merita, ve l'assicuro. Mi farei l'intero viaggio solo per essere lì, oltre che per le dune di Sabaudia.
Cmq, dopo un po' si arriva a Sperlonga, toccata e fuga, si prosegue fino a Terracina, dove qualche pazzo come il sottoscritto potrebbe gettare l'idea di andare sulla rocca della città ad ammirare il tempio di Giove Anxur...ma evitare non è peccato ;-). Da lì, un'altra 15na di km e si arriva a Sabaudia, dove l'accogliente pineta con spazio e camper e annessa fontanina ci potrà ospitare. Unica controindicazione: i possibili comizi locali, per lo più di matrice fascista (le radici storiche di Sabaudia sono arcifamose).
La mattina successiva...magia. Non dico altro. Almeno, questa è l'emozione che suscita in me vedere il sole sorgere da dietro le dune, col riverbero della luce che investe la sabbia, interrotto da qualche macchia a forma di leprotto...mentre si passa sotto ponti naturali di alberi. Veniteci, anche solo per questo.
Da lì in avanti il viaggio si manterrà sul lungocosta, tutto pianeggiante, passando per Nettuno e Anzio; a quel punto si dovrà decidere come appropinquarsi all'Urbe ;-): personalmente, non sono del parere di passare per i Castelli (colline...discrete), quanto di prendere una delle vie vecchie come la Pontina o la Laurentina, che d'altra parte ci saluteranno con una bella imbottigliata nel traffico, che lì è abbastanza pericoloso, benché i romani mi sembra guidino decisamente meglio dei colleghi partenopei. Il resto sarà storia, e con una buona dose di fortuna arriveremo a roma per metà giornata.
Riepilogando:
1a tappa Napoli-Sabaudia: 150 km circa
2a tappa Sabaudia-Roma: 110-120 km circa
Ripeto, per chi ha un allenamento sui 100 "e qualcosa" giornalieri, il viaggio non è particolarmente impegnativo, considerato che per la quasi interezza è pianeggiante. Poi, dal momento che nel primo giorno viaggeremo a fianco della ferrovia, fino a Formia, non sarà disdicevole per chi vuole iniziare da lì.
Per quanto riguarda il mezzo...la stradale va benissimo, se in mtb è "obbligatorio" alleggerirla e mettere su un buon paio di copertoni da asfalto (consiglio: i Michelin XCR road sono...bestiali. Attualmente li potete trovare in offerta da Decathlon...purtroppo!).
Questa è la proposta, per qualsiasi info o altro ci sono.
clambfr@inwind.it
329/7023520
ciao a tutt*
avatar
clambfr
Ciclista Domenicale
Ciclista Domenicale

Maschile
Numero di messaggi : 7
Età : 42
Localizzazione : Pollena T./Culonia
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Mer Mar 12, 2008 6:09 pm

Dicevo io che quel nick mi sembrasse familiare...adbundandis adbundandum! Come diceva Totò.
Credo che tu abbia fatto un dettagliato più che esauriente. Devo ammettere che l'idea mi piace sempre di più.
Poi si prospetta una compagnia VERAMENTE, MA VERAMENTE degna di nota. Cosa che, per me, costituisce già motivo di viaggio.
Per quanto riguarda il "si può fare", non voleva essere una citazione di alcunchè e alcunchì.
Non è colpa mia se l'industria pubblicitaria mi soffia i motti di spirito! silent
Inizio la preparazione glutei. Nel senso che insisto a fare il callo al popò sul sellino della stradale!
A bientot!

Cris(obbammammia)

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Il mio Inno per la CIEMMONA 2008

Messaggio Da Ospite il Mar Mar 18, 2008 12:28 am



Dal film "Io non protesto, io amo", canzone di Francesco Guccini.

"Questa
canzone di Francesco Guccini, proposta da Caterina Caselli nei suoi
primi anni beat come retro del suo singolo Il cammino di ogni speranza
(il brano portato con non grande successo al Festival di San Remo, in
coppia con Sonny & Cher, nel 1967), è ispirata al movimento
olandese dei "provos", una variante europea degli hippy californiani,
che coltivavano una utopia di mondo nuovo, nel quale la tecnologia
sarebbe stata azzerata, i mezzi di produzione del reddito messi in
comune e i mezzi di comunicazione sostituiti da biciclette bianche,
date gratuitamente a tutti. Il termine "provos" ha anche probabilmente
influenzato il nome d'arte della famosa cantante italiana Nicoletta
Strambelli, che iniziava negli stessi anni la sua importante carriera
come Patty Pravo.

Dal punto di vista musicale è un peculiare
ibrido, infatti ha un impianto (e un canto) beat, supportato però da un
arrangiamento Rhythm & Blues, con grande uso di fiati e in evidenza
una sezione di sassofoni che contrappunta le frasi."


flower moonlit (love&peace) flower

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da clambfr il Mar Mag 06, 2008 12:27 am

Uelà, PartenoVeloci :-)
Ce la vogliamo fare questa passeggiata romana, o rumena, non llo so?!?
Prima che mi attacchi al tubo di scarico di qualche auto per non pensare agli arroganti, insistenti, avvolgenti, penetranti, suadenti, ammalianti...soavi ed agognati profumi di questa c**** di primavera che si è fatta tanto aspettare.
Moonlit, dai un'altra stirata al sacco a pelo, nel mentre che mi fò aggiustare la tenda ;-)
avatar
clambfr
Ciclista Domenicale
Ciclista Domenicale

Maschile
Numero di messaggi : 7
Età : 42
Localizzazione : Pollena T./Culonia
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Lun Mag 12, 2008 12:27 am

Al termine della ciemme napoletana di maggio (clambfr, ma pecchè non ci vieni mai??) si sono presi testè i seguenti accordi.
In parte sulle modalità di partenza e arrivo per la CIEMMONA, in parte per lo spostamento della critical di giugno.
Da intendersi come suggerimenti e proposte: per favore dite la vostra!



Aspettiamo anche le conferme dei giuvinotti del C.T.O!! cheers

Cris(inManutenzione)

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da clambfr il Mar Mag 13, 2008 1:18 pm

Cristià, quel giorno mi hanno incastrato lavorativamente, ed essendomela scansata più volte non potevo rifiutare, con mio sommo dispiacere. Cmq, un paio me le sono fatte...guarda caso, quando tu non c'eri!
Domenica c'è stata una sorta di CM bambinesca, vale a dire Bimbimbici, organizzata dai Cicloverdi cui sono iscritto e a cui ho dato una mano anch'io. Una città invasa da circa 250 bici, di cui una buona metà veicolate da bambini under 10 ma anche appena over 5, debitamente scortati dalle guide e dalla polizia, che li (ci) ha protetti da chi aveva un fretta di andare a lavorare...pure di domenica. Infine ieri sera, sempre dai Cicloverdi, son riuscito a far proiettare Live Bicycle, il documentario sulla Ciemmona 2006, con mia entusiastica soddisfazione.
Per il viaggione a Roma, a me andrebbe meglio partire di venerdì, giovedì non so se sarà possibile anche se mi tenta ancora arrivare lì per la CM locale. Beh, restiamo ai videoaccordi, i miei contatti sono su questa pagina.
Ciao :-)
avatar
clambfr
Ciclista Domenicale
Ciclista Domenicale

Maschile
Numero di messaggi : 7
Età : 42
Localizzazione : Pollena T./Culonia
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 11.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da gone il Mar Mag 27, 2008 6:11 pm

Ki vuole partire da na ven in treno stop a formia sosta in campeggio lungo la costa e ripartenza sab x roma?

gone
Ciclista Domenicale
Ciclista Domenicale

Numero di messaggi : 2
Età : 41
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Mar Mag 27, 2008 8:00 pm

Per chi parte venerdì 30 maggio:
Treno Regionale n° 2398 partenza da Napoli Centrale alle 14:30 arrivo a Roma Termini alle 17:13.
Per chi parte sabato 31 maggio:
Treno Regionale n° 2398 partenza da Napoli Centale alle 12:30 arrivo a Roma Termini alle 15:13.
Furgone attrezzato com hostess a bordo, organizzato distintamente da Armando (CTO) e Antonio Tempesta (SDG). Prenotazione obbligatoria, disponibilità posti limitata.
I costi: il treno regionale NAPOLI-ROMA costa €10,50 ed il supplemento bici (biglietteria o self-service abilitati) €3,50.
Con i furgoni non saprei, dovreste chiedere agli interessati. Ma ALMENO ALMENO bisogna spartere la benzina! Razz
Qui i link!
C.T.O. & Spirito di Gruppo
Hasta il daiquiri!

Cris(frantummato)

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da gone il Mer Mag 28, 2008 12:18 pm

Allora, ricapitolando:
mi kiamo Diego, parto da NA ven in treno, (ore 14,00 + o - da campi flegrei o pozzuoli) scendo a Formia, poseguo un pò, mi fermo, faccio un bagno,monto la tenda, mangio, bevo, dormo, mi sveglio, mi vedo la fottutissima alba, salgo in sella e arrivo nella massa di roma.
Ki tiene genio mi può contattare al 3284228017 - per i timidi: d.pompeo@porto.salerno.it

gone
Ciclista Domenicale
Ciclista Domenicale

Numero di messaggi : 2
Età : 41
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 27.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da DaliaNera il Mer Mag 28, 2008 6:50 pm

Per me è ufficiale: stagione chiusa.
Infortunio serio al ginocchio, intervento previsto per settembre. C'era una flebile speranza, ma pochi minuti fa ho avuto lo stop definitivo.
Cristincroce quanto mi rode.

_________________
avatar
DaliaNera
Moderatore
Moderatore

Maschile
Numero di messaggi : 431
Età : 36
Localizzazione : Castello di Cisterna
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 23.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://partenovelox.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 11:41 am

Daiiiiiiiiiii, non ti deprimere, sarai riempito di coccoleeeeeee e poi
a recupero avvenuto viaaaa di nuovo in bici, d'altronde se non si
agisce non si sa cosa si perde.


flower moonlit(uttacoccoleEbaci) flower

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: CIEMMONA 2008 - assembramento di masse critiche da ogni dove

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum